Ready2EV il nuovo kit di elettrificazione per moto fuoristrada

agosto 31, 2013 in Novità

Eco Rent offre una nuova proposta per coloro interessati alla pratica del motocross o del fuoristrada in moto ad emissioni zero; proposta importante perchè risulta sempre più difficile praticare questo tipo di sport per le problematiche non soltanto dell’inquinamento ambientale, ma anche di quello acustico.

Infatti, sono molte le lamentele che arrivano alle forze dell’ordine quando gli appassionati decidono di fare fuoristrada in moto e sovente si sente il rumore del motore in mezzo al silenzio della montagna o della campagna.

Eco Rent ha affrontato anche questo problema, offrendo un kit particolare di conversione di motociclette da fuoristrada per enduro, cross e trial e quelle del tipo Pit Bike, una di minimoto da cross a basso costo ideale per alloggiare il kit proposto da Eco Rent.

Il kit include un motore elettrico da 3 kW di potenza in grado si essere montato su qualsiasi cerchio da 36 fori che alloggiano i raggi della ruota.

La centralina elettronica è una Kelly programmabile tramite USB e la dotazione del kit include anche l’acceleratore, il display ed un pacco batterie al lito ferro fosfato (LiFePO4) su misura a seconda della moto da convertire, con un sistema di base realizzato con celle da 20 A, 48 Volt e BMS resistivo da 40 A.

Grazie a queste caratteristiche, il kit Ready2EV viene montato modificando il forcellone posteriore.

La modifica della moto non prevede l’uso della catena di trasmissione, mentre le batterie vengono alloggiate al posto del motore a scoppio che ovviamente sparisce dopo il montaggio. La centralina, invece, viene montata in modo protetto in una cassa filtro oppure nel sottosella.

La velocità massima prevista è di 60 – 70 km/h con autonomia di uso di fino a due ore, per un calcolo di 70 km di percorrenza, tenendo conto che questo tipo di sport non si svolge in velocità, bensì su strade o sentieri sterrati che sovente sono impegnativi per la guida